Il regalo che fa tradire

Era da un po che vedevo quel completino un pizzico fetish esposto in vetrina…
Una sera decisi di fermarmi e vedere se ci fosse una taglia che poteva andare bene per la mia ragazza (ora ex).
Entrai nel negozio e un po imbarazzato e chiesi alla commessa, me lo fece vedere e capii che era molto bello, inoltre non aveva neanche un costo eccessivo.
Decisi di prenderlo e gia all’idea di vederglielo indossato mi si gonfiava il cazzo.

Era un bustino laccato bianco con le coppe in pizzo nere, allacciato dietro con una cerniera oro, orlo in pizzo nero e laccetti reggicalze. In coordinato c’era un perizoma bianco e nero in pizzo ultra trasparente…
Ci voleva però una calza autoreggente per completare il tutto e allora scelsi un modello lucido nero con balza liscia in pvc.
Feci impachettare il tutto e corsi a casa sua, sapendo che i suoi tornavano dal lavoro tardi, magari poteva scapparci la prova e una bella scopata
Arrivato salii in casa e le diedi subito il pachetto e mentre lo iniziava ad aprire purtroppo arrivò in anticipo sua madre….

Allora lo nascose subito in camera e restammo un attimo a chiacchere, poi me andai dispiaciuto di non aver visto indossato quel vestitino ed anche perché sapevo che quella sera lei aveva una pizza in compagnia con le amiche.
La sera dopo, sempre in assenza della mia ragazza perché aveva lezione di danza, mi venne voglia di masturbarmi guardando un po di video su internet, cercavo un po qua e un po la, principalmente donne in lingerie e calze; la mia passione.

Ad un certo punto sbirciai un video caricato da poco nel quale appariva una ragazza che indossava un completino identico a quello che avevo regalato a lei, incuriosito decisi di aprire e sorpresa delle sorprese…. Era proprio lei, e i bella compagnia di tre cazzoni giganti che se la sbattevano per bene. La faccia era oscurata, ma ero certo fosse lei.
Incazzato, spupito, demoralizzato e incredulo guardai quello che succedeva; i tre non riuscivo a capire chi fossero, ma ci davano dentro bene.

E poi, avevano dei cazzi veramente grandi. Ecco allora che mi venne in mente che ultimamente avevo notato una dilatazione nella mia ragazza, ma non ci feci caso in quanto pensavo a una cosa natuale.
La sua performance andava avanti, doppia penetrazione e bocca, poi si cambiavano, masturbazioni, pompini, penetrazioni molto profonde e lei che godeva come una troia. Devo dire però che il vestitino le stava da dio…. alla fine una bella spruzzata di sperma che dal viso colava giu per il seno andando a bagnare il corpetto.

Salvai il video e momentaneamente feci a finta di niente.
Il giorno dopo le chiesi di venire a trovarmi e quando arrivò, in sandaletti, gonnellina e canottierina mi saltò addosso baciandomi; io la scansai e lei mi chiese il perché.
Ti spiego io: le veci vedere il video e davanti all’ evidenza non poteva negare.
La sua spiegazione fu che si è ritrovata in quella situazione per caso, è stata invitata da dei suoi amici a casa e hanno esagerato un po con l alcool e non era in grado di capire.

Tutte balle, era sanissima e a lei piaceva tanto.
Ne nacque una discussione, lei voleva aver ragione e allo stesso tempo mi domandava scusa e mi prometteva di non farlo piu.
Io le chiesi come mai avesse pure indossato il completino, e lei adoperò la scusa che dopo la pizza voleva passare da me e farmi una sorpresa. Bugie grandi e grosse che non avevano fondamento.
Dopo molte discussioni lei capii che io non ne volevo piu sapere di stare con lei e allora se ne andò furiosa dicendomi che poteva avere tutti i cazzi che voleva.

Nella confusione le risposi: anche io!!!
Poi ci pensai un attimo e mi resi conto che la cosa mi stuzzicava….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *