xxxxxxxxx e fortunata a letto 3

continuo la storia che ci vede protagonisti io e la mia cucciola
mi ero svegliato alle 7 e vedo lei gia attiva dicendomi che non e resistita nel vedere il cazzo duro e che non li capita tutte le mattine che si sveglia con quel ben di dio sotto mano,
e continua a succhiare e leccare e con il dito ormai tutto dentro al culo(ormai da egoista dichiarata diceva che era tutto e solo per lei) ormai ci aveva preso gusto ha giocare col mio culo mi diceva sotto voce che era meraviglioso aver scoperto l altro lato dell amore e io dicevo di continuare che era meravigliosooo sentendo cosi infilo anche il secondo dito e per quanta passione ci metteva mi sollevava il bacino era meravigliosa e stava diventando anche una bella porcellina poi tiro fuori le dita e ne lecco una l altro dito l offri a me mmmm fantastico di mattina tutto questo era meraviglioso la feci salire su di me e inizammo ha baciarci con tanto di parole dolci era meravoglioso accarezzare il suo corpo la sentivo sempre piu mia ogni giorno che passava,dopo lo fatta girare era il mio turno di farla godere e inizia a succhiare i suoi adorati cappezzoli poi scendre giu piano piano fino alla fighetta e li che lei mi disse aspetta amore non ho fatto la doccia poco prima ho fatto la pipi e non e che lo pulita cosi bene non pensavo che sarebbe successo tutto questo.

io gli rispondo che sara piu gustosa e pulisco con la lingua aveva un sapore dolce e femminile mmmm
lei mi dice amore sei un vero maialino ti piace sentire anche il sapore della mia pipi wauuuu
e io gli rispondo che se continuiamo cosi non mi accontento della goccia finale ma che mi faro anche una bella doccia d orata.
sentedo queste parole le mi dice che gli stavo cambiando la vita in tutti i sensi mi ripete che non pensava che sarebbe successo tutto questo alla sua eta e che era meraviglioso scoprire tutto con la persona che ama,
e sento che si sta eccitando nel dire queste cose perche sentivo la sua fighetta bagnatissima e che gocciolava e io da egoista me la leccavo tutta,,Poi la guardo e gli dico ti piace sentire il sapore della tua fighetta,lei ormai era al settimo cielo mi rispode non mi devi chiedere fai e basta.

gli succhio per bene la fighetta e mi porto sopra la sua bocca lei la apre e verso tutto il suo succo dentro, lei ingoiaaa tutto e mi dice mmmmmmm ecco perche ti piace. Tengo proprio un bel sapore mmm che mi sono perso nella mia vita,ma reccupero stanne certo.
io riscendo giu e continuo a succhiare ma stavolta stuzzico col dito il suo buchetto era bello stretto lo infilo in figa poi lo riporto al buchetto del culo e piano piano lo faccio scivolare dentro mmm era bellissimo lei iniziava a contorcersi e dire che era meraviglioso mmmmmmmmmm continuava a dire che voleva sentire il dito tutto dentro che ci stava prendendo gusto iniziai a far entrare anche il secondo,essendo stretto non volevo e non potevo esagerare e che avrei fatto tutto con calma (tanto avevo tutto il tempo visto che il lunedi era la mia giornata libera di lavoro) allora ci provo e gli dico se fa male dimmelo ok,
lei mi fa il dolore del piacere lo sopporto molto bene vedrai, e piano piano faccio entrare meta dita faccio avanti e dientro fino a meta dita giusto per far abituare il culo.

poi lo sentivo rilassato e faccio scivolare ancora di piu dentro a quel punto sento lei espodere in un piacere indescrivibile,e inizia a dire.
siiiiiiii daiiii mi piace non ti fermare che bello ormai la sua figa era un lago pieno di sapori mmmmmm
ormai sentivo che il suo buco di dietro era molto rilassato risalgo sopra e iniziamo a baciarci e gli metto le dita in bocca e lecchiamo insieme mmmmm che sapore.

lei mi dice che neanche nei sogni pensava che sarebbe successo tutto questo e mentre lo diceva vedevo i suoi occhi brillare di felicita. poi gli dico tu sai che oggi sono libero quindi oggi sono tuo per tutto il tempo che vuoi,e lei baciandomi mi dice;
lo so;e so anche amore cosa vuoi da me oggi e io te lo do con tutto il cuore e il minimo che posso fare per ricambiare il piacere che mi stai regalando.

e io rispondo che c e lo stiamo regalando avvicenda. detto questo lei scende prende il cazzo e inizia a succhiarlo dicendomi amore te lo voglio preparare per bene,e credetemi aveva una bocca calda e molto umida da farmelo diventare come un marmo in pochi secondi,poco dopo mi sussurra mell orecchio;
amore sono pronta e convita per prenderlo nel culo(queste sono frasi che ti fanno andare in tilt)
io allora inizio a leccare il buco infilare prima la lingua poi un dito continuavo cosi per alcuni minuti volevo sentirlo veramente rilassato poi gli dico nell orecchio Amore adesso ti voglio voglio il tuo culo ma se ti fa male dimmelo,inizio a infilare la punta gia lei la sentivo un po in ansia lo sentivo dal suo corpo inrigidito io cercavo di farla rilassare accarezzando il seno poi i capezzoli infatti sentivo gia che si stava rilassando a questo punto faccio entra la punta dentro, lei con dentri stretti mi disse di non fermarmi io lo tiro fuori e lubrifico il cazzo con una crema ci riprovo ancora (ci andavo piano piano come ho detto avevo tutto il tempo)entra la punta e spingo un po di piu essendo lubrificato scivola con piu facilita,lei alza le gambe e le mette sulle mie spalle si sentiva piu rilassata e le faccio scivolare mezzo dentro mmmmmmmm lo sentivo stretto,
lei mi fa fermati lo voglio sentire dentro me lo voglio godere questo momento perche la prima volta non si dimentica mai.

dopo un po mi fa dai amore dammelo tutto sono pronta per riceverlo e io piano piano lo faccio scivolare tutto dentro era fantastico lo avevo tutto nel suo culo era meraviglioso incularla e sapere che ero io il primo ad entrare in quel buco,
lei fece una una smorfia di dolore ma col sorriso sulle labbra, mi disse! adesso e tuo e fammi sentire che si puo godere anche con il secondo buco,io inizia a fare avanti e dietro ormai dopo qualche minuto il culo era molto rilassato e iniziai a incularla un po piu veloce e sento lei che mi dice siiiiii mi piace siiiiii che bello sentirlo tutto dentro iculami siiiiii eravamo ormai all apice del godimento era meraviglioso perche lei si stava dando tutta a me ormai il cazzo scivolava una meraviglia e mentre la inculavo infilo due dita in figa non vi dico come stava lei continuava a dire che era bello che non mi dovevo fermare.

continuava a dire scopami siiii fammi sentire la tua porcellina siiiii la sua figa iniziava a schizzare di tutto lei gridava siiii siii daiiii mi piace siiiiiii io ormai ero pronto a sborrare lei mi fa riempimi il culo siiiii la prima volta deve essere completa in tutto e io gridando gli dico siiiii eccolo e tutto tua e gli riempio il culo mmmmmm che meraviglia e mi fa mmmmm che bello caldo lo sento nella pancia mmmmm faccio scendere le gambe e col cazzo ancora dentro inizio a baciarla lei ancora era in tilt e mi fa adesso devo finire il il lavoro me fa uscire il cazzo e mi dice adesso da brava donna di casa te lo devo pulire.

io gli faccio di no che stava nel culo sara pieno di sborra e di qualcos altro lei senza pensarci due volte mi disse, senti che non si preoccupava tanto erano cose tutte nostre(come potevo dire di no) scese e lo inizio prima a leccare dicendo che poi non e tanto male il sapore e poi piano piano le prese tutto in bocca lo puli per bene e mi dice oltre alla figa tengo anche il culo bello saporito e che lo devo sentire anch io e mi bacio si sentiva il sapore della sborra ebbebne si anche un certo odorino ma davanti a tanta passione non si guardano certi particolari ormai erano gia le 9 quando i bollenti spiriti si calmarono e mi disse che non lo dimentichera mai e io gli dico ma come non vuoi piu farlo e lei certoooooo ormai sono tua,
poi lei mi fa toglimi la curiosita ma all inizio ti piaceva veramente gustare la mia pipi e che un giorno la vorresti provare?
e io gli rispondo tu che pensi visto che un pochettino mi conosci.

lei mi rispose;ma come direttante dalla fonte o tramide qualcosa ,io gli rispondo che a me piacciono le cose direttamente dalla fonte;;;lei mi dice credo che tu mi farai fare cose che neanche immaginavo,e ricordati la mia risposta che ti ho data il primo giorno,quello che tu farai a me stai sicuro che io lo faro a te
iniziamo a sorridere e ci baciammo ancora;
cosa e successo ancora bhe non lo so quando succedera ve lo raccontero vi ringraziamo ancora di leggere i nostri racconti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *