La mia prima esperienza da trav.

Voglio raccontarvi la mia prima esperienza da travesta.
Era l’anno 1980 , avevo 18 anni e frequentavo il liceo con un buon successo , tranne in matematica.
Fù così che il mio professore che chiameremo luigi mi disse che i avrebbe dato ripetizioni a casa sua per non farmi rovinare la media dei voti.
Accettai di buon grado e comincia a frequentare la sua casa.
Era uno scapolone impenitente , e un gran porco dai discorsi che si facevano con lui e i miei compagni fuori dall’orario di lezione.

Un pomeriggio a casa sua mi disse se dopole ripetizioni volevo vedere un film porno insieme a lui , ed io accettai naturalmente.
Film con dei splendidi trans.
Mi eccitai subito , e sinceramente avrei voluto essere scopato da uno di quei magnifici trans , ma naturalmente non dissi nulla. ma Luigi se ne accorse , non so comema si accorse di questo mio desiderio.
Con mia sorpresa mi disse che aveva dei vestiti da donna e delle scarpe da farmi vedere.

Io ero arrapatissimo , lui capì e mi disse se volevo indossare quelle cose.
Non lo feci parlare due volte comincia a spogliarmi per indossare quelle splendide vesti.
Il risultato fu che lui sfoderò il suo cazzo masturbandosi e tornammo a vedere quel film.
In un tratto gli presi il pisello in mano e comincia a menarglielo , e lui comincio a parlarmi trattandomi da donna.
Persi la testa , anzi la chinai sul suo pisello , e li feci il mio primo pompino , addestrato da lui naturalmente.

Mi sollevò e mi fece sedere con il culo su di lui , e piano piano me lo ise tutto dentro , lo aveva lubrificato molto bene.
Mi sentivo una puttana vera.
Da li cominciò la mia avventura travesta , che ancora oggi porto avanti , ma insieme a mia moglie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *