Un mercoledì da..troiette

Mercoledì era la mia ultima serata disponibile per un po’ di tempo.. decido di depilarmi per bene tutta,prepararmi al meglio e uscire in cerca di avventura..non avendo ancora trovato l’amante fisso che cerco da un mesetto..mi metto un miniabitino nero,molto mini,diciamo appena sotto il culetto,scarpe con tacco alto,autoreggenti nere velatissime con pizzo,perizomino nero di pizzo,parrucca mora,trucco,profumo..insomma una bella topina arrapante..mi reco come sempre nel mio posto preferito dove finalmente posso esibirmi senza problemi di sorta e dove posso fare la troietta per strada e nei parcheggi..arrivata nella zona dei camionisti,s endo e passeggio da troietta per strada giusto per farmi notare..tempo un minuto scende un camionista basso e muscoloso e mi si avvicina..solite domande e solite risposte..”lo faccio per divertimento tesoro..andiamo?”..salgo le scalette del camion,cosa che mi fa eccitare tantissimo,le auto passano e mi guardano il culetto..prendo sempre un po’ più di tempo per salire giusto per esibire un po’ la merce(non in vendita ma in regalo)..una volta nella cabina già mi sento una puttana,vestita da troietta sexy su un camion pronta a fare tutto ciò che mi si chiede..lui era stranamente carino pulito e profumato,credetemi che è raro tra i camionisti,non per colpa loro ma difficile far quella vita e avere modo di lavarsi e cambiarsi per la serata..era così carino,calvo rasato,cosa che adoro,bassino ma largo e muscoloso..mmm..tutto eccitato..mi dice subito”cazzo davvero difficile trovarne così come sei tu..”..e li già mi ha conquistata..per me sentirmi femmina nonché troia è il massimo dell’eccitazione,anche più di una sborrata..inizio a strofinargli il culetto sul cazzo già duro..da troia..su e giù..destra e sinistra..mi prende dai fianchi e accompagna i miei movimenti..parlando molto”Dio che figa sei..”..”Mamma che culo hai..”..e io mi eccito sempre più e sempre più troia..mi chino e inizio a sbocchinarlo..si mette lui il preservativo,cosa altrettanto strana e inusuale..il che mi fa sentire ancora più convinta del tipo..lo sbocchino un bel po’ e mi chiede di mettermi a 90 appoggiata sul letto..cosa che faccio subito ubbidientissima..come sempre..una cagnolina molto brava col suo padroncino..me lo sbatte di botto nel culetto accogliente e già aperto..inizia a stantuffare continuando a parlare..cosa che mi eccita molto..gli chiedo”violentami ti prego..incularmi forte da cagna in calore”..lui diventa matto e gode dopo un minuto..breve.. troppo..ma così intenso ed eccitante..mi risistemo..mi rimetto il rossetto lasciato sul suo cazzo..gli do il mio numero essendo lui vicino,cmq emiliano anche lui è davvero carino..scendo dal camion con la solita scena per mostrare il culetto alle auto che passano..mi incammino sculettando verso l’auto.. rimango fuori a fumarmi una meritata sigaretta..in modo provocante..passano altre auto..ma mi viene voglia di cambiare zona..nessun camionista potrà esser meglio del primo..quindi cambiamo genere..zona scambisti,coppie,guardoni..parcheggio in una zona molto buia ma con molte auto che passano e tutte per lo stesso motivo.. qui non ci sono persone che vengono per fare altro se non sesso..scendo e lasciando le luci accese dell auto inizio a passeggiare avanti e indietro..si fermano varie auto..parcheggiano tutte..alcuni titubanti rimangono in auto a guardare..altri scendono più convinti..cose normali..li si trova di tutto..dai passivi in cerca di cazzi duri,ai bull in cerca di culi e/o coppiette,travestiti pochi..direi rari..gay dichiarati..donne nessuna almeno da sole..quindi normale che alcuni aspettino il ‘bersaglio’ giusto e io preferisco si avvicinino quelli convinti..io sono passiva..punto..voglio sbocchinarlo e essere sbattuta come una troia..voglio sentirmi femmina e puttana..si avvicina uno e decido che va bene..vedo il pacco pronto..lo prendo per mano e me lo porto in un posticino a dieci metri ma appartato..mi chino e glie lo prendo in bocca subito..dopo pochi istanti mi ritrovo in ginocchio con 4 uomini intorno col cazzo fuori..questa è una scena che mi fa impazzire..la gang bang è il mio sogno…sbocchino tutti..alcuni li prendo in bocca a coppie..adoro avere in bocca due cazzi..scelgo il più duro e grosso..e,col preservativo,me lo faccio mettere in culo a 90 gradi..mentre continuo a sbocchinare tutti gli altri..sento che parlano..”dai troia fatti inculare”..”che puttana che sei”..”che culo da mignotta”..io mi eccito da morire quando mi dicono ste cose..sono come in trance..in dieci minuti faccio sborrare tutti uno ad uno..il primo nel culetto..poi tutti gli altri con la bocca..allora io l’ ingoio lo pratico con la persona giusta e certe condizioni..non certo in un parcheggio con gente che non conosco..ma certo avrei bevuto volentieri la sborra di tutti quanti..adoro il sapore e mi fa sentire davvero troia..distrutta..mi risistemo..vi assicuro che stare a 90 gradi per anche solo dieci minuti sbocchinando a destra e a manca uomini ti sfianca fisicamente..le gambe non le sentivo più..vado in auto..mi ripulisco e mi sistemo il trucco..ora ho voglia di sentirmi una vera puttana..torno al posto precedente..dove passano auto e ci sono camion parcheggiati..aspetto fuori dall auto in piedi..fumando da troia e sculettando..passano varie auto che si fermano ma cercano altro..”sai dove sono le coppie??”..”si..a dormire tesoro..meglio venerdì o sabato…”..”ma tu lo metti anche nel culo?”..”guarda amore non fa per me…”..poi arriva quello col cazzo duro e pieno..convinto..è mio..”che fai bella?”..”mi diverto tesoro..”..”gratis?”..”Sempre!!!!!!”…andiamo..mi segue in auto in una zona pressocche deserta e sicura..scendiamo,e come sempre inizio a sbaciucchiarlo sul collo..sento che è profumato..pulito..mi piace..e allora accetto i suoi baci in bocca..ci baciamo dolcemente e poi in modo passionale..il gli prendo i capezzoli tra le dita e lo stuzzico..a me piace e so che a molti eccita..poi mi chino e glie li prendo in bocca..mi abbasso e inizio a sbocchinare un bel cazzo duro e profumato..decido di farlo senza preservativo..il cazzo era bello pulito,nessuna perdita,i cazzi bagnaticci non mi ispirano molto per la verità…preferisco quelli scappellati completamente come il mio e belli asciutti..lo sbocchino con vero gusto..e inizia a dire che sono una gran bocchinara..modestamente..prendo il preservativo..me lo metto in bocca e glie lo infilo in un secondo..mi appoggio con le mani al cofano della sua auto..mi bagno con la saliva il buchetto del culo..e lui lo appoggia appena..scivola dentro in un secondo..inizia a prendermi dai fianchi e a spingere forte dentro tutto..parla e parla tanto”cazzo che culo”..”ma quanto sei troia”..io mi eccito..mi si indurisce anche il cazzo cosa che non sempre succede..mi sbatte per dieci minuti e gode urlando..a quel punto sono troppo eccitata..il culo mi pulsa ancora..inizio a masturbarmi ripensando al camionista,ai 4 uomini intorno a me e all’ultima inculata..sborro urlando di piacere..e pensando”Cazzo ma quanto sono troia..”…mi sistemo..salgo in auto e inizio la procedura di ritrasformazione..decido che sono stanchina..e torno a casa..passerà un po’ prima della prossima serata..cerco un amante fisso certo..ma queste serate eccitano mto la mia fantasia da troia..vorrei condividerle se vorrà con il mio lui un giorno..baci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *