Pigiama party con 2 amiche e il fratellone

Mi chiamo Cristiana compierò 18 anni tra 4 mesi, quello che sto per raccontarvi è successo qualche giorno fa’; i miei genitori furono invitati ad un matrimonio di una cugina di terzo/quarto grado di mio padre, la cerimonia si svolgeva in un paese che dista 60 km dal nostro e capii che sarebbero tornati abbastanza tardi, approfittai per invitare le mie 2 amiche di scuola Maria e Laura a casa per passare del tempo insieme, vedere un film horror, in realtà siamo 3 fifone ma allo stesso tempo ci eccita la suspance e capire come il protagonista/a possa gestire una situazione di terrore, ed infine mangiare tante schifezze, patatine, pop corn ed altro e a quel paese la dieta.

🙂
Arrivate da me, per stare più comode e libere senza i reggiseni che ci comprimono le tette, ci mettemmo tutte il pigiama; in seguito mentre Laura sceglieva un film da vedere, io e Maria andiammo a preparare i pop corn, aprire le patatine e siccome resterano a dormire da me decidiamo di bere del buon vino rosso fatto da mio zio contadino, non so come lo faccia,so solo che in 2 bicchieri sei già sbronza peggio di un ubriacone di strada.

Così ci mettiamo sedute ai piedi del divano per vedere il film ed iniziamo a mangiare e a bere come fosse l’ultimo giorno della nostra vita, e pensavamo “tanto non c’è nessuno che ci guarda” 🙂

Dopo aver svuotato 3 bottiglie di vino potete immaginare in che stato fossimo, Laura iniziò a sentire caldo e si tolse la maglietta, poi Maria si spogliò completamente e così facemmo tutte, restammo solo con le mutandine, credendo che fossimo sole tranquille tra ragazze ubriache perse, facevamo tanto casino e scherzavamo fra di noi;

ma dimenticai che mio fratello Simone (20 anni, fisico mozzafiato, desiderato da tutte le ragazze della mia classe) fosse in camera sua giocando alla PlayStation 4, il quale disturbato dal bordello venne a vedere cosa stesse accadendo e si presentò a dorso nudo indossava solo un boxer stretto da far vedere perfettamente tutta la forma del suo enorme pacco, ed esclamò:

– Cristiana perché tutte queste urla? vi sento dalla mia cam…

ad un tratto si zittì, notò che fossimo nude e automaticamente ebbe un’erezione; Maria e Laura da anni mi confidano che si farebbero sfondare da mio fratello come vacche in calore sinceramente anche io, spesso lo spio dalla serratura del bagno mentre fa’ la doccia ed è un vero spettacolo, mi bagno sempre la figa e sento l’impulso di toccarmi altrimenti esplodo; così quelle due colsero l’occasione invitandolo a vedere il film con noi, facendo sembrare come se non ci fosse nulla di strano.

Non passò neanche un minuto di film che Laura aprì le danze, prese il cazzone e glielo mise fuori segandolo piano, poi si aggiunse la mano di Maria e forse perché avevo bevuto molto, ero ubriaca e allungai anche io la mano… lo presi in bocca succhiando tutto ciò che aveva da offrirmi mentre le altre lo segavano e gli leccavano le palle e l’asta mentre lui cominciò a toccare le loro fighette calde e subito vollero farsi rompere in doggystyle 🙂
Così ad una ad una ci accontentò per bene.

E fu’ tanto furbo da conservare l’infinita sborrata per venirci in faccia tutte insieme, così nessuno ci resta male. 🙂

Il giorno dopo credemmo fosse stato solo un sogno, ma la sborra sui nostri visi diceva il contrario!.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *