Voglie particolari…

Mi chiamo Piero tra un mese compio 65 anni, sono sposato da 42anni sono stato sempre un marito fedele premuroso ma quello che mi è accaduto non lo so spiegare. In ufficio la settimana scorsa venne la nuova segretaria, molto carina educata con un corpo proporzionato insomma una bella ragazza. Presi subito confidenza con lei anche perché si faceva ben volere da tutti con il suo modo di fare attirava moltissimo. Lei si chiamava Camilla, 26anni ed era a nostra completa disposizione in ufficio…
Un giorno andando in bagno vidi camilla entrare nei bagni maschili, con curiosità mi avvicinai alla porta per vedere cosa faceva li a mio stupore stava facendo pipi in piedi come un uomo….

Scappai via subito….
Raccontai il tutto al mio collega di quello che avevo visto e lui con aria quasi divertita mi disse : MA DAI CHE LO SAPEVI ANCHE TU..!!
Un trans, camilla era un trans non potevo immaginare una ragazza cosi bella, simpatica, cordiale con tutti un trans….
A fine giornata ritornai a casa da mia moglie, senza dirle nulla di tutto mi lavai e cenammo, guardai bene mia moglie, mi accorsi che fisicamente non era più come una volta non mi dava voglia di fare l’amore, anzi…..
Ci sedemmo nel solito divano per vedere il solito film……
Alle 23 ce ne siamo andati a letto, il solito bacio della buona notte e ci siamo addormentati….

Quella sera però non riuscivo a prendere sonno pensavo a camilla al suo corpo e la sua freschezza mi tirava l’uccello…
La mattina seguente salutando mia moglie mi avviai in ufficio un mio collega mi raggiunse dicendomi di tenermi libero per sabato sera che saremmo andati fuori a mangiare in una villa che conoscevano loro…..
Ne parlai con mia moglie tranquillamente gli dissi che era una cena di lavoro e senza problemi mi avviai alla villa….

Entrando cerano tutti che mi dicevano daiii…. ti stiamo aspettando..!!
Mi resi conto che era una cosa particolare anzi su reale, alla tavola cerano anche della donne che non conoscevo.. ed ecco spuntare da una porta camilla…!
Ciao..! Mi disse..
Ciao…risposi imbarazzato della situazione….
Camilla : Ti va di guardare la villa insieme…?
Si..si…. ma adesso dobbiamo cenare gli risposi…. Guardando i miei colleghi erano tutti a farsi fare dei pompini da quelle donne che avevo prima…..
Mah dissi a camilla…..Non sono donne…??
Camilla : Che differenza fa, l’importante godere di un attimo indimenticabile……
Mi porto in una altra stanza divenne una persona diversa ….

ero attirato dal suo corpo, la sua bocca, la sua pelle…. mi vergognavo molto non potevo fare questo a mia moglie….
Si avvicino mi bacio la bocca….
Mmmmmh…..
Era una calamita…. si…mmmh…
La sua pelle profumava di rose fresca a tal punto che la feci scendere giù, guardandola negli occhi tirai fuori il cazzo…oooh..si…mi masturbai per un attimo lei vedendo la mia cappella si passava la lingua nelle labbra….
Poi le dissi : ORA PRENDILO IN BOCCA….

!
Camilla : Mmmmmmh…..
Oooooh si come lo succhi bene…. mmmmmh…. ooooooh, si cosi non smettere uuuuuuh…..Mi leccava il cazzo come una vera professionista, prendeva in bocca i miei coglioni giocandoci per poi leccarli…. siii…. che bellooo…. !
Ero preso dalla euforia di quel magnifico pompino…..cosi camilla mi fai morire……!
Poi gli dissi : ORA GIRATI, TI VOGLIO INCULARE…. !
Camilla : SI AMORE PRENDIMI IL CULO..!
La feci girare che visione un culo tonico, con i suo coglioni cadenti e il buco del culo da aprire a mio piacimento…..
Ecco….

Ooooooh…Iniziai a mettere dentro il buco del culo la mia cappella …..Oooooh…siiiii….
Camilla : Aaaaah…..Ooooooh…cosi…cosi amore spingilo fino in fondo…. Mmmmmmh..!
Ero dentro camilla e la stavo inculando con colpi assestati ma mai violenti, volevo sentire la mia cappella entrare ed uscire senza venire subito…..Ooooooh…siii…che culoooo…..Ooooooh che inculata…. !!!
Camilla : Sei un porcellino amore, non le fai queste cose scommetto con tua moglie…??
Ooooooh….. ancora…ancora voglio il tuo culo…!!!
Non ricordo quanto tempo restai dentro il culo di camilla ma ricordo bene che, ad un certo punto mi disse : SBORROOO…!
Camilla era eccitata da aver sborrato per terra….

mentre io mi godevo gli ultimo istanti…. per poi..
Ooooooh…siiiiiiii……. Eccomi, tirandolo fuori piano dal suo culo usci anche sperma ….
Aaaaaah…. il buco del culo di camilla era bianco di sperma ed io ero ancora voglioso di metterglielo in culo per la seconda volta…
Non la feci alzare…. gli dissi soltanto : ECCO TROIA……PRENDILO ANCORA…..Mmmmmmh..!
Camilla : Aaaaaah…. si..ancora..Ooooooh..!
La seconda sborrata la feci girare e masturbandomi gli feci bere tutta il mio sperma caldo…….

Quella sera ritornai a casa alle 2 di notte, ero da un lato scioccato per quello che era successo ma da l’altro soddisfatto di aver inculato la nuova segretaria del nostro ufficio…….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *