Una moglie da ammirare 2

Erano passati circa 7 mesi che mia moglie si faceva scopare da Aldo in cui lei si apriva a tutto ciò che Aldo le chiedeva, era diventata una abitudine, lo facevano anche quando per motivi di lavoro ero assente, Elena al mio rientro mi raccontava tutto ciò che avevano fatto, ero li ad ascoltarla come lo avevo fatto io.
Con Aldo ci si vedeva spesso senza mia moglie quando eravamo a passeggiare con i nostri cani, in cui si parlava di mia moglie, lui avvolte faceva delle affermazioni, che Elena gli piacesse il cazzo, volevo sentire il motivo di tale affermazione, le domandai come sai che gli piace, rispose dal modo come si concede, gli piace prenderlo in tutte le maniere, la si vede che gode moltissimo.

Passarono altre 2 mesi, una sera Aldo mi disse che voleva raccontare la pura verità della sua separazione, lue e sua moglie da circa 6 anni prima che si separarono, facevano dei giochi particolari con altre persone sia uomini e donne oppure con solo uomini, raccontandomi che era andata via con un uomo di colore nel suo paese di origine, infatti era l’uomo che stava scopando mia moglie quando li o trovati insieme.

Da questo racconto cosi dettagliato ero rimasto di stucco, lui vedendomi perplesso di questo racconto disse che quando andavamo a casa sua ci mostrava dei video della moglie che aveva girato lui stesso.
Andando a casa raccontavo tutto a Elena, era come non voleva crederci.
Il sabato ci incontrammo di nuovo con Aldo, disse che ci mostrava i video di sua moglie e lui con altri si vedeva la moglie alle prese con tre uomini insieme in cui si vedeva che uno le aveva messo il cazzo in culo l’altro in fica e l’ultima la pompava in bocca, mentre si vedeva questo video, vedevo mia moglie che si stava eccitando in cui i sui capezzoli si erano eretti che stavano sporgendo sotto la camicetta, costatai che quando stavano facendo sesso lei era come assatanata, faceva sesso come non lo aveva fatto mai fino a farsi sborrare in bocca ingoiando tutto, era la prima volta che vedevo mia moglie avere dei orgasmi consecutivi neanche quando lo facevamo io e lei.

Nei giorni che passarono ripensavo al comportamento di Elena della sua libidine di quel sabato, le chiesi se quel video l’aveva eccitata lei rispose di si.
Quando ritornammo a casa di Aldo, ci mostro altri video, questa volta era la moglie con 2 uomini di colore con due cazzi spaventosamente enormi che la stavano scopando sia in culo che in fica, questa volta mia moglie disse, presa dalla libidine, gli sarebbe piaciuto prenderli anche lei, io e Aldo siamo rimasti a bocca aperta, Elena non fece in tempo di terminare la battuta che si era buttata sul cazzo di Aldo ingoiandolo tutto quanto per poi si giro per prenderlo tutto nel culo, godeva in continuazione apostrofando parole che dalla sua bocca non erano mai uscite fino a che anche lui godette sul suo culo, quella sera era un fiume in piena il cazzo di Aldo era in preda di lei.

Il giorno seguente lei stessa mi disse visto che stiamo in gioco, mi piacerebbe provare con più uomini per poi dirmi che stava scherzando, ma quando lo diceva vedevo nei suoi occhi che le sarebbe piaciuto, domandai se con Aldo cerano dei problemi, lei disse che visto che sono io e con te consenziente volevo avere nuove esperienze.
Misi un annuncio su uno di quei siti mostrando delle foto di mia moglie, senza che lei sapesse nulla per metterla difronte al fatto compiuto, in cui si richiedeva di essere superdotati documentandolo, farlo in mia presenza, una volta che era stato pubblicato, ho ricevuto moltissime risposte, visto anche che le foto di mia moglie erano veramente invitanti, dopo una accurata scelta e dei incontri preliminari, presi contatto con una coppia di uomini in cui agivano insieme e nello stesso tempo molto affidabili.

Ritornato a casa dicendogli di questa mia intenzione di farla scopare da due uomini insieme, sempre se tu sei d’accordo di questo, in un primo momento era perplessa, insistendo si convinse di farlo solo che se erano di suo gradimento cosi prendemmo un appuntamento a casa nostra visto che i nostri figli erano fuori citta dai nonni.
Ci incontrammo, Elena li scrutava dalla testa ai piedi, sembrava che era tutto in ordine, li invitai di andare in camera da letto con mia mogliesi alzarono seguendola in camera, dopo circa dieci minuti andai in camera in cui trovai mia moglie che era già nuda con Claudio e Gino, Gino era con il viso in mezzo alle gambe che le stava leccando la fica mentre Claudio gli leccava il seno e la baciava, mia moglie con la voce roca gemeva di piacere, vedevo quei due cazzi dritti che al confronto del mio erano il doppio sia di circonferenza che in lunghezza; Claudio di mise supino prendendo Elena per farsi montare sopra di lui che gli mise il cazzo in fica facendo andare mia moglie su e giù, vedevo scomparire quel cazzo dentro di lei, mentre Gino la soffocava con il suo cazzo dentro la bocca, poi portandosi dietro di lei gli mise il cazzo nel culo fino alla base iniziando a pomparla, io ero li, dentro la mia testa dicevo che sarebbe stato bello se potevo partecipare, pensavo che avevo messo il mio cazzo in bocca a lei, ma per il momento erano solo fantasie, Elena urlava per gli orgasmi che aveva la vedevo che aveva dei spasmi inarcandosi per farsi penetrare sempre di più, quella sera era stata in mano di loro per circa 4 ore, infatti era sfinita per i ripetuti orgasmi.

.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *