Un mercoledì da..troiette

Ieri sera verso le 22 sono stata al solito posto pieno di camionisti,scambisti e chi più ne ha più ne metta…ci vado soprattutto per trovare uno spazio di libertà per il mio esibizionismo da vera porca..li posso scendere dall’auto tutta vestita sexy e camminare per strada o nei parcheggi mostrando il mio bel culetto rotondo e sodo..nonché aperto..tanto aperto..avevo le scarpe con tacco alto,il miniabitino nero cortissimo..della serie si vedono le chiappette sode che escono per metà..autoreggenti nere velate..sempre..immancabili..perizomino di pizzo nero..parrucca mora e come sempre truccata e depilata completamente…una gran troietta insomma..scendo dall auto e intravedo la lucina della cabina del camion di fronte accesa..mi giro e mi tiro su il vestitino per mostrare il pezzo forte..beh tempo venti secondi me lo ritrovo di fianco..blablabla e mi chiede di salire..ora..salire le scalette del camion come vi ho già scritto a me da una sensazione unica..mi eccita proprio..immagino le auto che passano che mi guardano il culo..mi sento tanto femmina e parecchio puttana..cosa che amo anche se non ho mai fatto nulla per soldi.. sono proprio troia dentro e fuori…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *