Esperienze perverse: Matteo e Camilla due fidanzat

…Nei due giorni che passano prima del ritorno di Camilla, Matteo ha altri rapporti con Fabio che gli insegna anche a ingoiare la sborra, oltre a scoparlo in culo diverse volte. Una volta tornata Camilla, da sola perché la mamma è rimasta in città per le cure dell’anziana madre, le cose sembrerebbero tornate sui binari della normalità ma non è così. Fabio, intanto, prepara il suo piano per farsi contemporaneamente i due fidanzatini. In Internet ha la fortuna di trovare un filmato in cui l’attrice somigliante a Camilla, è coinvolta in un trio bisex con un ragazzo della sua età e un maturo che nel gioco ha un ruolo dominante.

Sembra fatto apposta per la situazione che Fabio vuole creare.
All’uomo, inoltre, non sfuggono i problemi che Matteo e Camilla stanno vivendo. Matteo, in un momento in cui Camilla non c’è, si confida con l’uomo dicendo che non riesce ad avere un’erezione quando è solo con la ragazza. Gli spiega che Camilla è seccata da questa situazione, non aspettava altro che stare un po’ insieme con lui per avere dei rapporti intimi, e che per ora lui si sta giustificando dicendole che non sta molto bene.

Fabio tranquillizza il ragazzo dicendo che deve aver fiducia in lui; troverà il modo di risolvere il suo problema molto presto.
L’occasione capita una sera. I tre sono a cena e Fabio non perde l’occasione per versare del buon vino bianco frizzante soprattutto nel bicchiere di Camilla, un modo per renderla euforica. I due ragazzi vanno in giardino, mentre Fabio si siede in salotto, ma dopo un po’ qualcosa va storto perché Matteo rientra andando verso la camera da letto e Camilla, imbronciata, si mette a sedere sul divano accanto a Fabio.

“Cosa c’è piccola, problemi ?” dice Fabio in tono paterno.
Dopo una pausa di qualche secondo Camilla gli risponde:
“Non so cosa abbia Matteo, sembra diverso da com’era prima che io partissi …. ”
“Vuoi dire che non ti riserva più le sue attenzioni ?”
“No, è carino, gentile, ma … insomma … non so come dirtelo .. non sembra più attratto da me. ”
Fabio fa un sorriso di comprensione e accarezzando la testa di Camilla dice:
“Sai, forse è solo un momento, forse ha bisogno di nuovi stimoli ….

Io sono convinto che ti vuole molto bene .. anche se ..”
“Cosa vuoi dire con anche se ?”
“Beh … mi ero ripromesso di non dire niente ma visto che la situazione fra te e Matteo sta diventando troppo tesa voglio farti sapere qualcosa che forse ti può aiutare a capire …. ”
Camilla guarda Fabio con la faccia di una che non sta capendo niente ma Fabio la tranquillizza e dice:
“Non è niente Camilla.

Vedi un giorno che Matteo era rimasto da solo la mattina in casa perché non aveva voglia di venire in spiaggia, tornando ho ritrovato questo dvd nel lettore. Matteo era uscito e io incuriosito mi sono messo a vederlo. Allora ho capito che forse Matteo era alla ricerca di nuovi stimoli come tu puoi stessa vedere …. ”
Questa storia è naturalmente una bugia, fa parte del piano per coinvolgere Camilla in un gioco a tre.

Il video parte e si vede la solita attrice molto simile a Camilla che si sta baciando con quello che potrebbe essere il suo ragazzo. I due iniziano a toccarsi a spogliarsi fino a quando non arriva un uomo maturo che si avvicina a loro e inizia a giocare con tutti e due. Fabio ferma il video e vede Camilla con la faccia esterrefatta. Camilla non fa in tempo a rendersi conto che sente la voce di Fabio dire:
“Dai Matteo, vieni qui …..”
Matteo, infatti, è dietro la porta semiaperta della camera, come gli aveva detto Fabio in un breve messaggio sul cellulare prima che Camilla si sedesse con lui sul divano.

Ha visto la scena che lo ha messo in uno stato di eccitazione. Il ragazzo, in mutande, entra nel salotto con l’erezione del suo cazzetto ben visibile, facendo stupire ancora di più Camilla che in questi giorni ha sempre visto Matteo con il membro moscio.
“Vedi Camilla, forse Matteo aveva bisogno di una situazione insolita per eccitarsi. Dai ragazzi fatemi vedere come vi volete bene e baciatevi. ”
Fabio ha capito di esercitare un certo potere su tutti e due, non solo su Matteo.

Camilla, un po’ perché anche lei è di indole docile e un po’ per i freni inibitori allentati da qualche bicchiere di vino, sente di dover obbedire all’ordine di Fabio e appoggia le labbra su quelle protese del fidanzato iniziando a fare un lungo lingua in bocca. I due, abbracciati e presi dall’atto di baciarsi con passione tenendo gli occhi chiusi, non vedono Fabio che si cala i pantaloncini e le mutande mettendo in mostra un membro già eretto e duro.

L’uomo si avvicina ai due ragazzi e accosta la cappella violacea ai loro visi, accarezza le loro testoline e poi la appoggia sulle loro labbra.
“Dai …. Fatemi vedere come vi volete bene dividendovi questo bel cazzone …. Dai slinguatelo in due …”
Camilla guarda sorpresa prima Fabio poi Matteo e si scosta le labbra dal cazzone dell’uomo. Matteo, invece, inizia a dare piccoli colpi di lingua facendo intuire a Camilla come sia già abituato a succhiare il cazzo.

In un altro momento e contesto, Camilla si sarebbe incazzata, sarebbe andata su tutte le furie, ma, anche se le sembra strano, sente salire una forte eccitazione e si sente coinvolta nella situazione. Anche lei, dunque, si mette a leccare la cappellona di Fabio insieme a Matteo, toccando ogni tanto la lingua del suo fidanzato, sentendo la forte mano dell’uomo che tiene le loro teste.
“Dai fidanzatini, leccatemi la cappella, fatemela lucida di saliva, mmmmmmm … che linguette da troie che avete … su dividetevi il mio cazzone ….

siete le mie puttanelle …”
Dopo le leccate alla cappella, Fabio punta il suo cazzone sulla bocca di Camilla che lo fa entrare senza problemi. La ragazza inizia a succhiare di gusto, non avendo mai provato la sensazione di un cazzo così grosso che le occupa la bocca. Matteo nel frattempo le ha levato la maglietta e le sta leccando le tette belle piene, succhiandole i capezzoli e massaggiandole contemporaneamente la fichetta.
Camilla deve faticare per prendere il cazzone dell’uomo tutto in gola, facendo alcuni suoni gutturali ed espellendo grossi filamenti di saliva soprattutto quando Fabio le spinge la testa verso il suo bacino.

Matteo, ogni tanto, mette una mano sui coglioni dell’uomo e li massaggia. Tutto questo va avanti per diversi minuti riempiendo la stanza di gemiti, grida strozzate di Camilla per il cazzo che le scava la bocca e dell’odore del sesso selvaggio. Ad certo punto Fabio leva il cazzo dalla bocca di Camilla e lo appoggia sulle labbra di Matteo che apre subito la bocca per ingoiarlo tutto.
“Mmmmmmmmm … hai visto Cami com’è bravo il tuo fidanzatino a succhiare il cazzo ….

senti come mi risucchia la cappella con la lingua …”
Camilla, ormai entrata completamente nel gioco erotico si mette a segare il cazzetto di Matteo mentre con un’altra mano gli accarezza la testa.
“Dai amore … succhia il cazzone di Fabio .. non è mica piccolo come il tuo … il mio fidanzatino è anche un po’ frocetto …. gli viene il cazzetto duro solo se ciuccia il cazzone di un uomo … dai amore .. dai Matte fagli un bel lavoro di bocca a Fabio.

” E mentre gli dice queste parole gli bacia le guance, li orecchi e ogni tanto da una leccata alla cazzo che entra e esce dalla bocca di Matteo.
Passati alcuni minuti, i tre si ritrovano nudi nella camera di Fabio. L’uomo dice a Camilla di succhiare il cazzetto di Matteo cosa che la ragazza fa stando seduta sul bordo del letto. Fabio prende una mano di Camilla, appoggiata su un fianco del ragazzo, e la porta in mezzo alle natiche di Matteo.

Poi le prende un dito e lo appoggia sul suo buchetto:
“Dai, Camilla, metti un tuo ditino nel culetto di Matteo, sentirai come il suo cazzetto si indurisce ancora di più e come gode. ” dice l’uomo.
Camilla, titubante ma ormai coinvolta pienamente nella situazione preme il suo dito sullo sfintere di Matteo e entra dentro, così facilmente che fa capire alla ragazza che il suo fidanzato lì non sia più vergine. Matteo ha un sussulto di piacere nel sentire il dito di Camilla che le rovista il retto e affonda sempre di più il cazzetto nella bocca della ragazza.

“Visto Camilla, dai pompa il tuo ragazzo e sditalinagli il culo, dai massaggiagli il retto ….. “
Dopo un po’ Fabio dice a Camilla di sdraiarsi sul letto e a Matteo di scoparla. Matteo ha il cazzetto di marmo, non lo ha mai avuto così duro. Si getta su Camilla, la penetra e si mette a pomparla con vigore mentre la ragazza gli mette le braccia e le gambe intorno. Fabio va lì vicino e inizia a toccare il culetto di Matteo.

Prima gli impasta bene le natiche, poi inizia a accarezzargli il buchetto del culo, cospargendoci un po’ di lubrificante, e infine appoggia la sua cappellona sul buchetto:
“Ora è come se fossimo in due dentro te, Camilla. Matteo scopa te e io scopo lui. ”
Con un colpo di reni Fabio entra dentro Matteo che ha un forte sussulto e con un altro affonda tutto il suo cazzone nel retto del ragazzo. I due iniziano a pompare in modo sincrono, così che gli affondi del cazzo di Matteo nella fica di Camilla siano sincroni con quelli di Fabio nel culo di Matteo.

“Amore … sei proprio un frocetto …. Ti amo lo stesso sai, perché mi stai scopando come non hai mai fatto .. il tuo cazzetto è duro perché hai il cazzone di Fabio nel culo … dai amore … scopami e fatti inculare … dai spaccami e fatti sfondare il retto … mmmmmmm …… “
Camilla bacia Matteo con un lunghissimo lingua in bocca mentre sente il rumore del cazzo di Fabio che entra ed esce nel buchetto del suo fidanzatino.

“Siii … amore …. Fammi sborrare … si amore riempimi e fatti allagare il culo da Fabio … amore … vengoooo …. Godoooooo ….. “ Camilla contrae la fica in modo spasmodico e viene in un orgasmo devastante, come non aveva mai avuto.
Matteo sente il suo cazzo risucchiato dalle contrazioni della fica della ragazza e con un paio di colpi viene dentro urlando:
“Amoreeee …. Ti riempio ….. ti vengo nella fica ……….

Siiiiiiiiiiii….. sborrooooooooooooo …. ”
L’unico a non essere venuto è Fabio che leva il cazzo dal culo del ragazzo, lo sposta da sopra Camilla e punta il suo cazzone sulle labbra bagnate della fichetta della ragazza:
“Ora ti faccio provare un vero cazzo Cami” dice Fabio mettendolo in un sol colpo complice anche la sborra di Matteo che funziona da lubrificante.
L’uomo inizia a pompare in modo sistematico facendo gemere sempre più forte Camilla che sente montare nuovamente il piacere.

La ragazza si sente completamente riempita, una sensazione che non aveva mai provato.
“Siiii ….. che cazzone che hai Fabio …. Prima hai sfondato il culetto al mio ragazzo e ora sfondi la fica a me .. si …. pompami … pompami la fica …”
“Dai troietta .. prendi tutto il cazzo dentro … ti allargo la fichetta …. Dai piccola troia … prendi il cazzone fino dentro al pancino … mmmmmmm”
Nonostante l’orgasmo avuto da poco, Camilla sente il piacere diventare sempre più intenso fino a sfociare in un nuovo e ancora più inteso godimento:
“Vengooooooooooooo ……….

“ è l’urlo che Camilla emette proprio mentre si sente l’utero allagato dagli schizzi copiosi e numerosi di Fabio.
“Ti allago l’utero … troietta ti affogo la fica … sborroooooooooooooooooooooo”
I tre sono sudati, spossati per l’intenso godimento, Camilla ha la fica da cui iniziano ad affiorare rivoli di sborra. Fabio si fa pulire il cazzo da Matteo che poi bacia Camilla in un lungo e intenso intreccio di salive e di lingue.

I due fidanzati hanno scoperto un nuovo mondo che riserverà loro tante sorprese e un piacere sempre più intenso….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *