Davide l’amico di mia moglie

Sono Marco e sto con Mara da nove anni, da cinque anni abitiamo in periferia in una bella casa, grande immersa nel verde, un posto un po isolato…ma ci piace la tranquillità.
Non abbiamo molti amici , qualche collega di lavoro e pochi amici di vecchia data sia da parte mia che da parte di Mara. Siamo abbastanza sedentari, usciamo poco, con gli amici ci si sente sporadicamente , qualche waths upp , qualche telefonata e un’uscita ogni tanto…
Tra queste poche amicizie c’è Davide, amico di Mara da vent’anni, da ragazzi erano in compagnia assieme e entrambi facevano parte di una band musicale,.

Davide ormai lo conosco bene anche io, fai il meccanico e io porto l’auto a sistemare da lui.
È un omone di più di 100 kg, barba sempre in tuta da meccanico, rozzo poco curato, sembra Tomas Milian ma grasso, pero’ è un bravuomo
Era sposato ma ora è separato, a Mara vuole molto bene già da ragazzini e ha sempre avuto un debole per lei , per questo si sentono ogni tanto, tempo fa ci frequentavamo in quattro quando Davide era ancora sposato.

Circa una settimana fa Mara e Davide si sono scambiati qualche sms ” com’è state?” scrive lui, “noi bene tu?” scrive Mara…. così abbiamo deciso di invitarlo a casa per una pizza.
Venerdi sera arriva Davide io vado ad aprirgli gli stringo la mano lo saluto, poi si salutano Mara e Davide, lui non la vedeva da un po’, si abbracciano forte per un po, poi lui le fa 1000 complimenti la guarda la riguarda, “sei bellissima…sei sempire bellissima” ….

Io sto li , li lascio fare Davide per Mara è un grande amico da tanto e lei gli vuole bene. Quella sera però a Davide non era tranquillo come le altre volte, forse aveva bevuto un po, sta di fatto che continuava a guardarla, si sedeva vicino a lei, la abbracciava una mano sulla gamba, qualche carezza sui capelli e continui complimenti.
Mangiamo sul divano ,beviamo, chiacchieriamo ma Davide non smette, continua a guardarla dappertutto..e sempre più spudoratamente.

Mara quella sera aveva un vestitino grigio corto sopra il ginocchio e con un po di scollatura, collant neri e tacchi. Mara è un po sovrappeso
non è molto alta ma ha delle belle curve e una quarta di seno e quel vestitino risaltava le sue rotondità.
Davide insisteva , gambe seno la mangiava con gli occhi…lo vedevo.
Mara si alza poi, e porta via i piatti in cucina, anche Davide si alza e la segue parlandole “Mara ti ricordi…ecc….

” io resto sul divano ma da lì vedo in cucina.
Mara è al lavandino e lui dietro la abbraccia ..ride..racconta aneddoti sul passato..poi la tiene per i fianchi dietro e ridono…
Io sono davanti alla TV ma li vedo in cucina…ora Davide le palpa il culo…. lo vedo bene…non ci credo rimango impietrito. ..lei smette di ridere
e gli sposta la mano..”che fai..sei pazzo?” Mara si sposta e va davanti al tavolo..ma lui dietro ancora si appoggia e……..(non ci credo) prende un seno nella mano..è appoggiato a Mara dietro e le palpa le tette..le tettone.

.
li vedo perfettamente …ora Mara sta ansimando a occhi chiusi …e io sto guardando…Quella visione mi aveva scioccato…ma eccitato e tanto..mi sentivo strano..Che cazzo devo fare? Li fermo..? Mara con un altro..con Davide..non l’avevo mai vista cosi’ .. ma mi piaceva ..
Allora decido di fare così. …
mi alzo e grido “ragazzi hey. ..vado a prendere del vino in cantina io..e fumo una sigaretta giu” “a dopo…”
Vedo che si staccano di colpo…e Mara ” ok noi siamo qui..”
Esco e mi fermo fuori dalla porta…mi fermo a pensare..e continuo a rivedere la scena di Mara e Davide in cucina…mi aveva eccitato da matti..quell’omone e la mia Mara…mmmm mm.

Non vado giù. ..anzi…piano piano apro la porta senza farmi sentire. rientro in casa e spio in cucina.
Sento gemere ..spio …ecco lo sapevo!!
Mara è sul tavolo seduta a gambe aperte e lui ha la faccia fra le sue gambe…..le sta leccando la figa sopra i collants e lei gode ci sta..troia!!!
Ma io non entro…spio, continuo a spiare mmm..mmmm .. mi piace..mmmm
Ora Davide si alza le strappa i collant sulla figa e…….

ohh cazzo. ..la monta…la scopa. ..
Io lo tiro fuori e inizio a segarlo è durissimo il mio cazzo…
Lui ha il cazzo dentro e pompa…pompaaa. la pompaaaaa … Mara gode…la vedo quasi urla gode gode. .. lui sempre più veloce..
sbam..sbam. ..sbam. se la sbatte di brutto..la mia Mara… sssiiiiii…. sssiiiiii Mara viene assieme a Davide che le skizza sui collant..
e anche io sborro.

. sii. sborro sul muro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *