Cornuto per amore

Sposati ormai da 20 anni Luca e Anna erano una coppia felice.
Lei con i suoi 48 anni e lui di poco piu grande 50.
Lui venerava sua moglie l’accontentava in tutto , ed anche nella sfera sessuale cercava di soddisfarla anche a scapito del suo piacere.
Da sempre la donna aveva manifestato al marito una infinità di fantasie sessuali , ma la più ricorrente era di far sesso con più uomini contemporaneamente.

Per ora Luca si limitava mentre facevano sesso a dirle di immaginare che vi erano più uomini , le aveva comprato anche un fallo in gomma per simulare la dopia penetrazione , il tutto portava la donna all’orgasmo , ma non soddisfaceva a pieno la sua voglia e spesso diceva al marito
– Chissa se prima o poi mi farai per regalo una bella sorpresa , tanti uomini per tua moglie…..anche per una volta sola , sono troppo curiosa lo sai , sta cosa mi tormenta.

lui che non voleva deluderla , ma che era geloso prendeva tempo
-chissà tesoro , forse un giorno mi convincero , ma per ora credo non sono pronto.
lui sapeva benissimo che quello era un problema , temeva che se non l’avesse accontentata avrebbe prima o poi perso sua moglie , o ancor peggio avrebbe soddisfatto la sua fantasia alle sue spalle.
Passarano altri due anni , e la fantasia di Anna non si placò anzi aumentò , Luca cominciò a cedere all’idea , del resto la cosa lo eccitava , immaginare la moglie con altri era molto stimolante , aveva solo paura che vederla dal vero gli procurasse gelosia , ma si convinse che il vero amore era anche quello , soddisfare in tutto la propia compagna di vita.

Dopo l’ennesima notte di sesso , nella quale Anna implorava il marito di trovargli altri cazzi lui si convinse.
Ormai sapeva cosa fare , voleva festeggiare il cinquantesimo compleanno della moglie in modo che per lei fosse indimenticabile.
Luca si iscrisse ad un forum dove si scambiavano foto delle mogli , aveva due mesi a disposizione per selezionare almeno tre uomini per la sua Anna.
cominciò postando foto della moglie nuda , oscurando solo il volto , i commenti non tardarono ad arrivare.

Anna era una splendita cinquantenne , alta 1. 70 , magra e tonica , terza di seno culo sodo , fica rasata e piedi curatissimi.
I commenti erano tutti positivi , poi la sua casella dei messaggi privati cominciò ad essere intasata di pretendenti a scoparsela.
Luca fece una cernita tra tutti i pretendenti , dopo vari scambi di messaggi rimasero tre probabili amanti. Tutti e tre erano vicino a loro , tutti giovani , 27 28 e 33 anni , dalle fotomche lui aveva richiesto molto dotati , e sopratutto disposti a soddisfare ogni centimetro del corpomdella moglie.

Ad una settimana dal compleanno Luca incontrò i tre ad un bar , fu contento di scoprire che erano dei bravi ragazzi vogliosi di divertirsi come Anna , sembravano puliti e rispettosi , decise chemerano quelli giusti.
Affitto una stanza per il sabato ad un hotel poco fuori città , propio nel giorno del compleanno della moglie , spiegando che dovevano tenere una riunione privata e che sarebbero stati in 5 , pagò un supplemento , ma lo fece elettrizzato pensando a quanto la sua Anna sarebbe stata felice.

Anna era curiosa della sorpresa che Luca gli aveva preparato , erano almeno 5 giorni che il marito non le ripeteva altro
-Vedrai che compleanno , ti ho preparato una sorpresa che non dimenticherai mai !!!
cosi sali in macchina afianco di lui incuriosita , ma senza chiedere nulla , amava le sorprese.
2 minuti prima di arrivare Luca diede alla moglie un cappuccio nero, e gli ordino di indossarlo , lei senza fare domande , ma sorridendo incuriosita lo mise.

Aveva già avvisato in albergo che sarebbero arrivati prima di lui tre uomini e poi lui con una donna incappucciata , per non destare sospetti si inventò che stavano facendo delle selezioni per una rappresentazione teatrale dove la protagonista era una cieca , non sapeva se gli avevano creduto , ma non gli importava nulla , l’importante era la festa di Anna.
Entrati in albergo , sotto gli sguardi incuriositi dei dipendenti , Luca con la moglie sottobraccio ed incappucciata , si diresse verso la camera.

Busso tre volte alla porta , ed uno dei ragazzi aprì.
Una volta dentro Luca guardo i tre ragazzi , sospirò , sapeva che era il punto di non ritorno , poi con gesto veloce tolse il cappuccio alla moglie.
Anna sgranò gli occhi , rimase senza parole , imcredula da ciò che stava guardando , si voltò verso Luca che gli sorrise e disse
– Auguri amore
lei senza riapondere , con espressione sorpresa tornò ad ammirare i tre giovani , sdraiati sul letto , totalmente nudi , poi disse
-Oddio amore , ma……ma…..sono davvero per me???
Luca
– Si amore , ti avevo detto che era una sorpresona…..
lei ancora incredula
– Ma posso…..possso….

il marito la interruppe
– Vai amore e divertiti sono tutti per te…..
finendo la frase lui si sedette su una poltroncina vicino al letto matrimoniale , e fissava la moglie , la gioa che si leggeva nel volto di Anna , lo convinse che aveva fatto centro.
Anna si spogliò lentamente , fissando i tre ragazzi che cominciarono a palparsi il cazzo , quando fu completamente nuda , i tre peni erano belli turgidi , ammirando quelle dimensioni disse sorridendo al marito
– Tesoro devo dire che hai scelto propio bene …..tre bei cazzoni……
sentendola parlare cosi Luca non poté evitare di eccitarsi.

La gelosia che stava provando , fece posto all’eccitazione , vedere sua moglie con altri uomini , in effeti era molto arrapante.
Anna si sdraiò sul letto , i tre cominciarono a palpare il suo corpo nudo , le mani la esploravano ovunque , la sua fica già era fradicia di umori , lei ansimante cominciò a tastere quei cazzi duri , stringendoli tra le mani , scappellandoli uno ad uno.
Luca guardava , ammirava , sua moglie sembrava a suo agio , il suo cazzo esplodeva , decise di segarsi.

Mentre si mastuebava ammirava sua moglie spompinare una ragazzo , mentre con la mano sinistra ne segava un altro.
Il terzo invece si stava dedicando conmperizia a leccare la fica di Anna che succhiava senza sosta , era bravissima.
Non vleva lasciare nessun cazzo senza la sua presenza , così allungò un piede e cominciò ad accarezzare quello del ragazzo che la leccava , sentiva la cappella umida bagnarle tutta la pianta , era eccitata come non mai.

Luca guardava i tre alternarsi intorno alla moglie , si facevano sbocchinare e segare a turno , anche la fica di Anna veniva leccata a rotazione.
Le passavano il cazzo ovunque , sulle tette , sulla faccia , nelle mani , ed anche i piedi , Luca non era un feticista , ma vedere i piedi della moglie leccati e fottuti dai quei cazzi lo fece eccitare molto.
Anna godeva come una maiala , era felice , aveva finalmente realizzato il suo sogno , ed era meglio di quanto sperava
– Oddiooooo….

ssiiiiii ssiiiii che cazzziiiii…..siiiiii…..li vogliooo tutttiii bei cazzonniiiiiii…..graziiie amoreee grazieeee ti amooo ti amoooooo…..
mentre dichiarava amore al marito un cazzo le riempi la bocca , e lei cominciò a pomparlo come una forsennata.
La sua fica cominciò ad essere penetrata dal più giovane con vigore e forza , ad ogni colpo Anna gridava.
I primi schizzi di sborra arrivarono , la sua faccia fu coperta , e lei ne fu felice.

Per 10 ore Luca ammirò sua moglie posseduta in tutti i modi , vide la sua fica penetrata piu volte da tutti e tre , la sua bocca essere inondata di sperma , il culo di Anna penetrato senza pietà , nonostante i suoi urli di dolore e piacere.
Anche Luca venne due volte , ormaimla gelosia sembrava scomparsa , dovette dare ragione a sua moglie che per anni gli aveva detto che lomavrebbe reso fiero di avere una donna puttana.

Verso le 23 i tre ragazzi esausti salutarono ed andarono via.
Annaagiaceva esausta sul letto , era completamente ricoperta di sperma bianco e appiccicoso.
Guardò Luca e disse
– Amore mio mi hai fatto il più bel regalo della mia vita
lui
– Sono felice che ti sia piaciuto , sei stata una bomba
lei
– Amore mio……. ora so cosa vuol dire prendere più cazzi insieme ……e non voglio smettere
Luca era consapevole che poteva succedere , ed era altrettanto consapevole che l’avrebbe accontentata.

Tutti i week end Anna venne scopata da più uomini contemporaneamente , fino ad un massimo di 7 cazzi , e Luca divenne lo spettatore privilegiato di sua moglie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *