Orgia di fine anno… o quel che ricordo!

Per la fine dell’anno, volevo organizzare qualcosa di particolare. Qualcosa di diverso dalla solita scopatina veloce… così mi è venuto in mente di organizzare una bella orgettina per fine anno! Contatto diversi amici, per vedere chi era libero. E alla fine ho trovato 3 amici sui 25 anni circa (anno più anno meno). Mi preparo a casa mia, perizoma, collant, mini, stivali alti alla coscia, reggiseno e top aderente, truccata abbastanza pesante. Li faccio attendere, me la prendo comoda.

Sapendo che così si sarebbero eccitati a mille e mi avrebbero sfondata più che potevano! E infatti, non ho fatto in tempo a mettere piede in casa, che hanno subito iniziato a sbavare e a farmi complimenti! Già super eccitati, proprio come li volevo. Siamo partiti subito in quarta, sapendo benissimo che la serata sarebbe stata mooolto lunga. Ma alla fine, avevamo organizzato tutto con il solo scopo di finire l’anno facendoci una sana e lunga scopata! Così non faccio in tempo ad avvicinarmi, che mi hanno letteralmente assalita! Mi palpavano tutta, mi baciavano, mi strizzavano, mi leccavano.

Immediatamente mi hanno fatta inginocchiare, mi hanno circondata e si sono tirati fuori i cazzi. A turno ho iniziato a spompinarli per bene e a lungo. Sono andata avanti 20 minuti a succhiarli tutti, fino a che non è iniziato il divertimento vero e proprio! Uno mi ha fatta alzare e posizionare in piedi appoggiata al divano, dove prontamente uno si è seduto per continuare a farsi fare un pompino coi fiocchi! Quindi mi ha dato in paio di slinguazzate al culettino e ha appoggiato il suo cazzo già bello e insalivato dal mio pompino precedente.

In un attimo me lo ha piantato tutto nel culetto! È entrato senza trovare un minimo di resistenza da parte del mio buchino. E come avrebbe potuto, visto quanti ne ha già accolti! Ha iniziato subito a incularmi con foga, tenendomi per i fianchi. E io che a stento riuscivo a succhiare l’altro davanti a me, da quanto stavo gemendo! Il terzo, era seduto e si godeva la scena segandosi da solo. Ma non è durato molto, infatti dopo neanche 5 minuti, non ha resistito più e ha subito voluto prendere il posto dell’amico che mi stava inculando.

Non ha fatto in tempo a sfilare il suo cazzo dal mio culetto, che subito l’altro amico si è piazzato dietro di me e me l’ha sbattuto dentro tutto fino alle palle, in un sol colpo! Ha iniziato anche lui a pomparmi con una foga degna del miglior film porno! Mentre quello che mi inculava prima, si è posizionato seduto sul divano accanto all’altro amico. Così mentre uno mi inculava, gli altri due potevo succhiarli come più mi piaceva! In quella posizione, l’amico alle mie spalle, non ha tardato a venire una prima volta! Era talmente eccitato, che è durato neanche 5 minuti a incularmi con foga.

Così dopo l’ennesima pompata fortissima, mi ha inondato il culetto con una sborra caldissima! Appena finito di venirmi nel culetto, si è sfilato e si è messo sul divano accanto agli altri amici. Neanche il tempo di finire lui, che uno degli altri due si è alzato e si è piazzato dietro di me, pronto a incularmi anche lui, senza dare un momento di respiro al mio culettino. In un attimo, ha iniziato a sfondarmi per bene, con la sborra del primo amico, come lubrificante! Altri 10 minuti a pomparmi con foga e sia lui sia l’altro che stavo succhiando, erano vicinissimi a venire! Così, mentre quello alle mie spalle aumentava il ritmo, io aumentavo la voracità del pompino! In pochi minuti a questo ritmo, entrambi iniziarono a inondarmi di sborra! Uno nel culetto e l’altro in bocca! Avevo sborra che mi entrava da tutte le parti, ero in estasi! E la serata era appena iniziata (o almeno la parte che ricordo hihihi).

Dopo alcuni minuti di relax, sono subito tornati alla carica. Hanno ricominciato a usarmi come una troietta da strada, a sfondarmi e sbattermi i loro cazzi in bocca e nel culetto, con una fame di sesso incredibile! Ero in loro balia, non potevo farci niente (e non volevo farci niente! Adoro essere usata in quel modo). Il tempo passava e loro abusavano di tutto il mio corpo, bocca, culetto, mani, piedi, capelli, tutto. Volevano sfinirmi, distruggermi, usarmi.

Solo prima di mezzanotte, saranno venuti almeno 3 volte a testa. Ero già ricoperta di sborra. Farcita di sborra anche, come un tacchino! La stanza odorava di sesso, sudore e sborra, una combinazione di profumi che mi manda in estasi! Fino a che si arriva a mezzanotte, piccola pausa per festeggiare e commentare la prima parte della serata. Loro che mi fissano, completamente sfatta, grondante di sborra dal culetto ormai già sfondato, sborra in faccia.

Mi fanno i complimenti e io li faccio a loro. Fino a che è ormai mezzanotte, mancano pochi minuti. Si inizia a festeggiare, si stappano bottiglie e si inizia a bere. Loro bevono come spugne e perdono ogni inibizione (non che ne abbiamo mostrate fino a quel momento!) e mi hanno convinta a bere anche a me. Ora… la mia NON tolleranza all’alcool, è risaputa da tutti! Il massimo che bevo è mezzo bicchiere e già non capisco più niente.

Loro, sapendo benissimo la mia condizione, mi hanno spinta a bere due bicchieri! (almeno… due sono quelli che ricordo a mezzanotte!) D’altronde… quando vedo dei maschi nudi, coi cazzi duri, faccio di tutto per loro! Non posso dire di no a niente. Per capodanno, per festeggiare… Ecco, da quel punto, inizia la nebbia! Al secondo bicchiere in pochi minuti, la mia mente ha iniziato ad annebbiarsi. Abbiamo ricominciato subito a fare sesso, uno che mi sfondava, gli altri che mi piantavano in bocca i loro splendidi cazzi… fino a che, BUIO! Ho iniziato a non capire niente, COMPLETAMENTE UBRIACA, mezza svenuta, non ho più ricordo di quella serata.

So solo che loro sono andati avanti a usarmi come una troietta, in ogni modo possibile, e ad inondarmi di sborra ovunque e a farmi qualsiasi cosa! Lo so perché alla mattina, mi sono svegliata da sola nel letto, con loro che parlottavano nell’altra stanza, ricoperta di sborra su tutto il corpo, col culetto in fiamme e dolorante, scritte col pennarello sul corpo, trucco completamente sfatto. Vedendomi allo specchio ridotta così, ho capito che loro hanno passato una splendida mezzanotte! E riguardo a me… prima di mezza notte mi sono divertita parecchio.

E se non fossi svenuta dopo mezzanotte, sono sicura che mi sarei divertita parecchio anche io, e non solo loro a usarmi :P.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *