Nel villaggio turistico

Questa storia è stata scritta da me e cockformywife, una sorta di botta e risposta, con un finale a sorpresa, soprattutto per lei…. spero sia di vostro gradimento un saluto a tutti
quando scrivo lui, sono io ovviamente, quando scrivo lei è cockformywife che scrive….. un bacio

lui – stavo seduto a vedendo il video del televisore gigante nel chiosco del villaggio turistico messo a disposizione
godendomi una bella granita di menta,con questo caldo ce n’è proprio bisogno, hanno fatto vedere il trailer di un film altamente erotico
da qui ho avuto un’erezione violenta, ero in veste estiva ovviamente, solo con il costume.

ad un tratto, non sapendo come fare e muovendomi goffamente una tipa si avvicina e si siede accanto a me
eri lei,con un sorriso stupendo e uno sguardo malizioso mi dicesti……

lei – Ragazzo, hai bisogno di una mano??

lui – se sa di metterla nel posto giusto, la mano l’accetto volentieri

lei – Si avvicina dolcemente con la mano, tocca la protuberanza, è interessata….

lui – noto che non ha problemi ad esporsi a queste cose, mentre gli dico questo sento afferrarlo con energia,ma tutto prima di aver sentito una bella carezza sulla mia pancia alquanto pelosa
lo afferra, mi tira giù la pelle mentre sento con l’altra mano che gioca sulla mia cappella ormai bagnata,il cazzo si fa sempre più duro e la signora si fa sempre più intrepida

lei – Ma lì sono troppo esposti…lei si alza, vuole che lui la segua….

Vanno in camera…..sono lontani dagli occhi indiscreti…soli
nel loro fantastico momento che desiderano vivere..

lui – senza neanche una parola, le sue labbra incominciano a toccare le mia e poi lentamente scende lungo il mio corpo soffermandosi prima sui miei capezzoli,poi scendendo giù per la pancia
li si gode la mia morbidezza e si lascia trasportare in avide carezze,vuole sentire tutto, io non riesco a fare a meno si sobbalzare con il mio ventre ad ogni tocco di mano e di lingua
è una donna a cui piace prendere l’iniziativa ed io la lascio fare senza problemi….

lei – Il petto villoso di questo uomo, incontrato x caso, la manda
fuori di testa…. con le mani continua ad accarezzarlo come
fosse velluto…. un tessuto pregiato, lo fa dolcemente…
Ogni carezza è accompagnata dal calore del corpo, dagli odori,
dai suoni di piacere che entrambi stanno provando..

lui – la punta del mio cazzo gli sbatte addosso ogni volta che si avvicina e finalmente dopo una bell’attesa lo afferra con la bocca senza prenderlo in mano ma con le mani appoggiate ai miei fianchi ed incomincia un su e giù lento e veloce, alternandosi con i ritmi.

nel frattempo mi chiede di mettergli le mani sulla testa e di spingerla forte quando scende in gola,lo vuole sentire profondamente ed io non posso far altro che accontentare il suo desiderio
intanto una delle sue mani scendono sulla sua fica bagnata, lo sento dai rumori di liquido che fa mentre si sditalina e i suoi mugoliii soffocati dal cazzo che sempre più in fondo va a toccare.

lei – Gli odori inebrianti si spargono x tutta la camera…
a questo punto lei si alza, vuole che il suo uomo sconosciuto
la possegga del tutto…
Si sdraia sul letto, lui ormai ha il cazzo duro…lei continua
a massaggiare con la lingua le sue palle che ha preso in bocca..

lui – tutto mentre mi avvicino con la lingua sulla sua fica,è bagnata e quanto profuma,vado in estasi e comincio a leccarla sentendola con shitti pressare sul mio volto, è diventata solo puro istinto e vuole godere.

la mia lingua la fa impazzire, mi gode in faccia tenendomi le sue mani sulla mia testa che spingono forte verso di lei quasi a lasciarmi senza respiro ,il tutto mentre urla di goduria.
aprendo di più le gambe e allargandosi con le mani la fica ,mi chiede di essere penetrata perchè non resiste più a quel gioco nato dal nulla

lei – Incomincia ad allungare le gambe , a rannicchiarle, a contorcersi….

Non resiste più..le sue mani afferrano la coperta…freme dal desiderio…
lui capisce che è arrivato il momento…
Sta sopra di lei, avvicina il suo gioiello dolcemente, le fa sentire
la punta bagnata e calda, lei con uno shitto violento , tende il
bacino verso di lui e …..se lo prende..

lui – incominciano la lussuriosa scopata bramata da quel gioco perverso ed eccitante,lui la fotte dolcemente ma anche fortemente,lei chiude le sue gambe a gabbia e lo spinge sempre più dentro,mentre le dita dei suoi piedi si stirano e si chiudono.

i liquidi ormai uniti creano un dolce suono ad ogni colpo accompagnati dalle loro urla di piacere, lei si torce,si dimena e chiede di essere scopata più forte perchè è vicina all’orgasmo.
lui non la fa aspettare aumentando il passo e tirandosela più forte a se,ormai ci siamo, stanno godendo come pazzi e vogliono venire insieme

lei – …si capiscono, hanno una grande
intesa , comunicano solo con lo sguardo….

sanno che in quel momento sono pronti entrambi..e….
sbooommm….

lui – una grande spinta di sborra la riempie, lui troppo carico ed eccitato,la fa urlare mentre viene riempiendola tutta di quella calda essenza che non ha vergogna a fare la sua comparsa
si guardano profondamente negli occhi, si baciano teneramente lasciandosi trasportare da lunghi baci abbracci e carezze e lui alla fine gli dice ” Tesoro,ti è piaciuto questo gioco di ruolo che abbiamo creato”…… erano già amanti da molto tempo =)

di sicuro ci sono frasi dove a volte parlo in prima persona e a volte dicendo lui come anche cockformywife , potevamo correggere per fare una unica visuale ma abbiamo preferito lasciarla cosi pura come abbiamo scritto, ………

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.