LA PRIMA VOLTA DA TROIA NON SI SCORDA MAI

NOTA:
La storia in questione è stata resa da internet, quinid non sono io l’autore. Mi piace molto la situazione che (chi ha scritto la storia) è riuscito a creare…

Era una normale giornata soleggiata di Luglio di due anni fa ; non avrei immaginato minimamente che la mia vita sessuale sarebbe cambiata da quel giorno. L’esame di maturità era appena finito, e per scaricarci dallo stress mi capitava spesso di far venire a casa i miei amici e i miei compagni,approfittando del fatto che avevo la casa libera in quanto i miei genitori erano in ferie…qualche partita alla playstation,qualche birra e quattro chiacchiere…insomma, classici pomeriggi tranquilli tra amici! Quel giorno mentre tutti gli altri erano andati a giocare a calcetto,io feci venire a casa mia Federico ed Edoardo,miei amici storici e compagni di classe,di studio e di avventure.

Mentre li aspettavo, preso da un irrefrenabile voglia mi inizia a masturbare guardando un video gay su youporn…un ragazzo giovanissimo veniva scopato violentemente da due ragazzotti muscolosi. In effetti quello era un periodo in cui mi eccitava l’idea di provare esperienza con altri ragazzi…un po’ me ne vergognavo e passato il momento di eccitazione mi ripetevo in testa che erano solo stupide fantasie, che io amavo la figa e che non avrei mai fatto nulla.

Finita la sega entrai in doccia per darmi una ripulita ed una rinfreshita. Uscito dalla doccia mi trovai Edoardo e Federico in cameria mia…. li salutai come al solito , stupendomi del fatto che fossero già li e scusandomi per essere in accappatoio…presi i vestiti,andai in bagno per vestirmi…. dal bagno però iniziai a sentire risate e frasi ambigue…. dopo i primi minuti di stupore,mi assalì un dubbio atroce…”e se non ho cancellato la cronologia dei siti” pensai tra me e me….

mi iniziarono a tremare le gambe,ero completamente nel panico…Federico ed Edoardo erano i miei compagni di avventure,avevano sempre avuto gran belle donne ed erano i classici tamarri : Edoardo era biondo , carnagione scura ,occhi verdi,un tipo piuttosto spigliato e sopra le righe,diciamo il classico bulletto della scuola; Federico invece era moro, il fisico scolpito da anni passati a giocare a rugby e il modo di fare da “super uomo”,quello che tutti rispettavano e stimavano perché aveva la ragazza più bella,era il più forte il più simpatico ecc …non avrebbero mai capito!!!!”se mi trovano il video sono fottuto,mi prenderanno per un frocetto” pensai e mi iniziarono ad apparire in testa tutti i video porno visitati,le foto di cazzi e di bei ragazzi visitati in quei giorni solo in casa.

Dopo 5 minuti feci un grosso sospiro e tornai in stanza,speranzoso che non fosse accaduto nulla e che non avessero sbirciato la cronologia : entrato in stanza mi resi conto che il mio peggior incubi si era realizzato.
Edoardo e Federico erano con il computer acceso a vedere il video porno su cui mi ero masturbato poco prima…mi sentii svenire; si accorsero della mia presenza e con un tono sarcastico Edoardo mi guardò e mi disse : ” e questi da dove saltano fuori??non mi dirai mica che sei un frocetto a cui piace prendere il cazzo eh??”…io cercai di mantere la calma e risposi subito “ma dai ragazzi è ovvio che vi sbagliate,volevo andare su un sito di belle fighe ma per sbaglio mi si è aperto quel video,mi conoscete”…Fede mi stoppò e mi rispose ” Ah si,e hai sbagliato tutte queste volte eh?per chi ci hai preso??” e si guardò ridendo con Edoardo…io provai per due minuti abbondanti a provare a sostenere la mia assurda tesi,negai a più non posso…ma dopo un po’ Edo si alzo in piedi e mi disse : ” Allora facciamo una cosa….

per me e fede tu stai mentendo e ti voglio mettere alla prova..è una settimana che non scopo perché quella troia della mia ragazza è al lago con la sua famiglia e ho un bisogno irresistibile di svuotarmi i coglioni…ora io mi abbasso i pantaloni,se è vero quello che dici resta li dove sei…se è come pensiamo noi,ovvero che sei un frocetto ingordo di cazzo,ti devi mettere a quattro zampe e venire in ginocchio da noi…ti daremo la possibilità di succhiarci il cazzo e di essere la nostra troia svuota palle per tutta la settimana….

bada bene,perché ti diamo solo questa possibilità. ” Rimasi come incantato dal tono arrogante e da bullo di Edo e non risposi niente…ero come in trance,a sentire queste parole il mio cazzino era diventato duro come una roccia. Edo inizio a spogliarsi,si tolse i jeans e rimase in mutande…. guardò Fede e con un ghigno si abbassò le mutande e spunto fuori il suo cazzo durissimo…era davvero un cazzo stupendo,bello largo con una cappella stupenda…in più sulla sua pancia scolpita dagli addominali risaltava e sembrava davvero la fine del mondo mi fissò negli occhi e mi disse “allora cosa fai?!?”…il mio cervello andò completamente in trance per quella vista stupenda e senza nemmeno pensarci mi abbassai a quattro zampe e mi avvicinai a lui….

Fede scoppiò a ridere e inizio a gridare ” ahahah lo sapevo che eri un frocetto, ti piacciono i cazzi grossi eh??lo sapevo,adesso inizia il divertimento”…io non dissi niente,mi avvicinai gattonando al cazzone di Edo e rimasi li davanti a pochi centimetri a fissare quella cappella stupenda…l’odore di maschio mi si pervase le narici e a quel punto mi sentivo loro,ero a quattro zampe come un cane di fronte ad un cazzone tutto duro…”lo vuoi eh puttana?” mi disse Edo….

“se lo vuoi devi ammettere quello che sei”…a quel punto ero completamente loro e mi toccò ammettere…”si Edo lo voglio,è un cazzo stupendo…lo ammetto,sono una lurida cagna sempre vogliosa di cazzo,fammelo succhiare ti prego…posso essere la vostra troia svuota palle vi prego ma devo avere i vostri cazzi”…. a quel punto anche Fede si abbassò i pantaloni e tirò fuori un pisello ancora più lungo e più largo…si misero vicini ed iniziarono a menarselo…io a quel punto inizia a leccare prima il pisellone di Edo,e poi sempre a quattro zampe mi spostavo da quello di Fede…mmmm erano davvero bellissimi,due cazzoni tutti duri….

l’odore di maschio e di sperma mi fece infottare ed inizia ancora più avidamente a succhiare questi due piselloni,prima uno e poi l’altro…a volte anche tutte e due assieme,con le due cappelle in bocca…. Fede ed Edo stupiti da tanta foga mi insultarono e mi gridavano frasi del tipo : “mamma mia che troia lurida che sei” “come ti piace il cazzo,sei proprio una puttana” ” lo succhi a quattro zampe come una vera cagna”…..a quel punto m abbassai i pantaloni ed inizia a segarmi e loro continuarono ad insultarmi dicendo ” guarda che cazzettino piccolo da frocio che hai,sei proprio ridicolo….

“mi sentivo completamente sottomesso a loro e questo essere ai loro ordini ed essere considerato la loro troia mi fece eccitare talmente tanto che venni subito!!!a quel punto Edo e Fede mi dissero ” brava troia bagnati per noi,ora è il nostro turno”…. io aprii la bocca tirai fuori la lingua e mi feci sborrare da entrambi sulla bocca e sulla faccia…. mentre usciva il loro liquido caldissimo e gemevano,il mio cazzino era tornato duro e mi segai ancora…..mi lasciarono li,con la faccia sporca di sborra,si rivestirono e prima di andarsene mi dissero ridendo : “da oggi tu sei la nostra troia svuota palle…ora ti lasciamo col tuo cazzettino a fantasticare sui nostri cazzoni,domani ti aspettiamo alle 15 a casa di fede….

questo è solo l’inizio…. ciao frocetto!!”…. rimasi inebetito sul pavimento da solo,leccai tutta la loro sborra e mi feci 3-4 seghe una dopo l’altra…. andai a dormire soddisfatto e voglioso per l’indomani…. da quel giorno sono diventato ufficialmente una troia succhia cazzi….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *